stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Unione del Fossanese
Stai navigando in : Territorio > Risorse Territoriali e Culturali
Risorse Territoriali e Culturali
PROGETTO PARCO STURA

Il progetto si snoda attraverso una rete di percorsi autoguidati lungo il fiume Stura creando condizioni:

  • interessanti dal punto di vista paesaggistico e naturalistico;

  • interessanti da un punto di vista sociale e comunitario.

Il Progetto Stura è finalizzato allo sviluppo turistico del territorio attraverso il recupero e la valorizzazione patrimonio naturale esistente dando evidenza :

  • alle emergenze culturali, storiche e paesaggistiche individuate dalle singole amministrazioni dell'Unione dei Comuni ;

  • alla sensibilizzazione della popolazione locale all'utilizzo del patrimonio naturale esistente .
     

Le opportunità e le potenzialità del progetto:

Lo sviluppo turistico e la promozione del territorio sono i primi obiettivi!

 

L'utilizzo degli itinerari d'interesse naturalistico, paesaggistico e storico sarà possibile attraverso la creazione di percorsi autoguidati tramite il coinvolgimento di circoli ciclistici, naturalistici ed equestri presenti sul territorio.

 

L'organizzazione degli eventi culturali ed artistici avverrà tramite il coinvolgimento delle biblioteche, delle associazioni teatrali e musicali;

 


Le manifestazioni ludiche, sportive ed educative verranno proposte tramite il coinvolgimento delle scuole e delle società sportive locali: soggetti capaci di aggregare giovani, adulti e famiglie.

 

Il coinvolgimento delle strutture alberghiere, di ristorazione, agricole e di allevamento dislocate sul territorio sarà elemento fondamentale per la creazione di ricettività turistica,  ad esempio attraverso l'utilizzo di "pacchetti" e convenzioni che garantiranno omogeneità e coordinamento dei nostri servizi.

 

Scrivi ai progettisti: atprogetti@gmail.com




Documenti allegati:
Quadri economici comparati e lotti finanziati
Descrizione tecnica Primo Lotto
Descrizione tecnica Secondo Lotto
Descrizione tecnica Terzo Lotto
Il Parco che sarà


PROGETTO LEZIONI SUL TERRITORIO

La "Valorizzazione del Territorio" è una scommessa sulla quale l'Unione del Fossanese punta molto. 
Valorizzazione del territorio, per noi, significa potenzialità naturali, paesaggistiche, storiche ed architettoniche e, quindi, valorizzazione e conoscenza della cultura del nostro territorio. Chi meglio delle scuole può incarnare ed interpretare questi concetti? Noi siamo certamente convinti che il coinvolgimento delle scuole Primarie e Medie a quest'ambizioso obiettivo sia uno dei canali fondamentali per due motivi. 
Il primo motivo riguarda il nesso puramente didattico, nel quale l'approccio dello studente allo studio e all'osservazione "partecipante" alla sua terra diventa mezzo di consapevolezza delle proprie radici; siamo ben coscienti che molte scuole hanno già orientato i loro ragazzi a questa "filosofia del territorio". 
Il secondo motivo, del quale noi dell'Unione ci facciamo pieno carico, è invece prettamente aggregativo. L'alunno di Fossano che ha già, magari, svolto approfondimenti didattici e diverse escursioni naturalistiche lungo gli argini del proprio fiume, probabilmente, non ha mai avuto modo di studiare teoricamente ed osservare empiricamente il flusso migratorio dei volatili ammirabili nell'Oasi della Madonnina di Santalbano; mentre lo studente Santalbanese non ha, forse, mai avuto modo di conoscere il fascino paesaggistico della Valle dei Porri Cerverese, e così via...
Se per quanto riguarda l'aspetto didattico le scuole sono il canale d'apprendimento con la massima competenza, scuole alle quali lasceremmo senza ombra di tutto l'onore e l'onere d'indirizzare ed incentivare gli alunni allo studio del territorio, per quel che concerne l'aspetto aggregativo siamo noi dell'Unione che abbiamo il compito di occuparcene e di sponsorizzarlo, creando la consapevolezza che si è parte di un'Unione, che non è tale solo da un punto di vista amministrativo o coercitivo, ma lo è soprattutto da un punto di vista territoriale in senso stretto. Cervere, Fossano, Genola, Montanera, Salmour, Sant'Albano, Trinità, paesi così simili tra loro e nel contempo con peculiarità e caratteristiche e passati storici marcatamente differenti. Questa "consapevolezza" di Unione territoriale è ciò che noi vogliamo consegnare ai ragazzi. In poche parole, senza di voi, presidi, insegnanti ed alunni, ci verrebbe a mancare un elemento strutturale indispensabile ai fini del nostro ambizioso intento.



Anno scolastico 2009/2010

LA PRIMA E' ANDATA!!

 

Si è conclusa la prima edizione del progetto "Lezione del Territorio" che ha avuto come protagoniste le nostre scuole elementari, rappresentate prevalentemente dalle classi quarte e quinte. Le quattro giornate hanno concretizzato quella che era l'intenzione dell'Unione del Fossanese di dare vita ad uno scambio tra realtà scolastiche e didaddiche  così simili e nel contempo così peculiari e caratterizzate dalla propria territorialità, elemento, questo, sul quale l'Unione del Fossanese sta investendo molte delle proprie energie e delle proprie risorse economiche. Un ringraziamento particolare va alle dirigenti scolastiche, che hanno accolto da subito la proposta, agli insegnanti, che nonostante il ritardo con il quale è stato presentato il progetto, si sono dimostrati disponibili ed entusiasti nell'organizzare il tutto e infine all'assessore dell'Unione Walter Rinero e ai "suoi" ragazzi del corso per pasticcieri dello "Cnos-fap" di Savigliano, che hanno fornito per l'occasione delle squisite pizze, decisamente apprezzate da tutti i bambini partecipanti al progetto.


Giovedì 27 maggio

 

Hanno aperto la serie di incontri le scuole di Trinità e quelle del 1°circolo di Fossano: l'incontro si è svolto a Trinità all'interno del "Parco Allea", i nuovi e spaziosi giardini pubblici che, oltre ad essere un'incantevole zona verde, sono anche situati nel centro del paese. L'argomento trattato dalla scuola ospitatnte sono state le Cappelle del centro storico, visitate durante la giornata, mentre l'esposizione della scuola fossanese ha preso in considerazione il Duomo di Fossano.


Venerdì 28 maggio

 

Il secondo incontro ha visto le classi di Salmour andare in visita al 2° circolo di Fossano: le scuole si sono incontrate a Fossano e hanno visitato la fontana della "Palocca" e  le altre "antiche fontane" della città.


Martedì 1 giugno

 

Il terzo appuntamento ha visto la scuola di Cervere andare in visita a quella di Genola: le scuole, per i loro incontro, hanno approfittato dello spazioso cortile della scuola, nel quale gli alunni di Genola hanno allestito un percorso ideale per l'esposizione del loro progetto "Genola Viva", un viaggio attraverso la scoperta del loro territorio.


Giovedì 10 giugno

 

Il quarto ed ultimo appuntamento ha avuto come protagoniste le scuole di Sant'Albano Stura e Montanera: la giornata ha avuto luogo a Sant'Albano, nella splendida "Oasi della Madonnina", zona di grande interesse faunistico situata vicino al fiume Stura. L'argomento trattato dai bambini santalbanesi ha chiaramente trattato le caratteristiche dell'Oasi, mentre gli alunni di Montanera hanno fatto luce sulla storia del loro compaesano, pioniere del cinema, Giuseppe Filippi.


Comune di Unione del Fossanese - Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
  Tel: 0172.60550   Fax: 0172.60557
  Codice Fiscale: 02980740043   Partita IVA: 02980740043
  P.E.C.: unionedelfossanese@cert.ruparpiemonte.it   Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.