Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese  Provincia di Cuneo
L'Unione su
Stai navigando in : Le News
   Le News
Trinità - la "Fera dij Pocio e dij Bigat" dal 21 al 29 novembre

Il borgo di Trinità, nel giorno del suo santo patrono, San Francesco Saverio, propone la tradizionale festa dedicata a Pocio e Bigat, antichi protagonisti dell'autunno piemontese. Il termine "Pocio" indica le nespole, frutto povero introdotto in Piemonte grazie ai Romani, mentre i "Bigat" non sono altro che i bachi da seta, in passato ampiamente allevati nelle campagne piemontesi per la produzione del prezioso tessuto.

L’edizione 2015 della fiera offre una serie particolarmente ricca di eventi e mostre, appuntamenti gastronomici, animazione e le immancabili bancarelle nel centro. L’inizio dei festeggiamenti sabato 21 novembre, alle 18, con l’apertura della mostra personale di Tanchi Michelotti presso la biblioteca, visitabile per tutta la durata della manifestazione. Il giorno successivo, alle ore 17, il castello ospiterà una grande sfilata di abiti per bimbi e adulti.

Durante la settimana la biblioteca cittadina accoglierà ancora incontri ed eventi da non perdere. Lunedì 23 novembre, dalle ore 21, una "Dolcissima Serata" presentata da "Tuttocioccolato"; martedì, alla stessa ora, si esibiranno Alessandra Rosso al pianoforte e Stefano Pellegrino al violoncello. Mercoledì 25 e giovedì 26 novembre, sempre alle ore 21, la biblioteca ospiterà la presentazione di due libri- rispettivamente "I racconti del treno" e "Le Masche"- dedicati alla tradizione locale.

Venerdì 27 novembre la Consulta Giovani propone invece "November Fest", serata in allegria al Castello di Trinità. Il clou della manifestazione arriva durante il week-end. Sabato 28 novembre, alle ore 10.30, al Palazzo Comunale sarà conferita la Cittadinanza Onoraria all’Arma dei Carabinieri. Alle ore 14.30, l’inaugurazione della fiera con consegna del "Pocio d’or".

Numerosissime le esposizioni che si apriranno nel pomeriggio e potranno essere visitate fino alla domenica. In Piazza Umberto I sarà attivo lo stand "Laboratorio di Trinità. Aiutiamoli a Crescere Onlus", mentre in Piazza Conte Costa si potrà ammirare la personale del pittore Giancarlo Costamagna. Ben quattro le mostre alla biblioteca: "Lavori Centro Diurno La Goccia", "I bachi da Seta" dei coniugi Viada, "Viaggio nel baco da seta" di Dario Dutto e "Ceramiche" di Pinuccia Bosio.

I percorsi espositivi continuano alla chiesa della Confraternita con gli oggetti antichi e alla Scuola Media con "Terraingauna", inerente alla fattoria didattica e animali esotici. A partire dalle ore 16 la compagnia di danza "Loop" di Valentina Taricco si esibirà per le vie cittadine con lo spettacolo "Intervento Performativo". Musiche di Franco Olivero. La giornata terminerà con la Cena in Giallo in Castello, curata da Antonio Martorello, a partire dalle ore 20.30 (Per prenotazioni: 0172/66436).

La domenica, dalle ore 9, grande mercato in via Roma, piazza Conte Costa, via IV Novembre, via Marconi e via Carlo Marro; piazza Umberto I ospiterà stand dedicati a hobbistica e artigianato, la Scuola di Scultura a cura dell’Associazione "Nusech Dr Kyè" e la "scatolata" dei piccoli della Scuola Primaria di Trinità. Per la vie cittadine anche la vendita di piante e frutti di nespole e lo "Svuota Solai".

L’esposizione dei trattori d’epoca e la pesca del pesce rosso saranno ospitati al Parco Allea, mentre, alla bocciofila, spazio ai sapori con il padiglione del Gusto dell’Unione del Fossanese. Per l’ora di pranzo un duplice appuntamento gastronomico non lascerà che l’imbarazzo della scelta. In castello, alle ore 11, si terrà il 3° Campionato di Battuta al Coltello, in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Razza Piemontese "Coalvi" e Dario Perucca, seguirà la premiazione e la distribuzione di battuta, ravioli, trippe e dolci al pocio (a cura della Pro Loco di Trinità). In bocciofila, dalle ore 11.30, andrà invece in scena una dimostrazione di intaglio vegetali, lo show coking, la premiazione della battuta al coltello più bella e, dalle ore 12, degustazioni no stop.

La Fera dij Pocio e dij Bigat terminerà alle ore 21 al Salone Parrocchiale con il grande spettacolo della Fondazione Fossano Musica dal titolo "Il Rock’n’Roll ha 100 anni?".

Per informazioni:

Ufficio Turistico IAT del Fossanese

Contatti: Numero Verde 800210762 / Tel. +39 017260160


        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Unione del Fossanese
Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
Tel: 0172.60550
Fax: 0172.60557
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Partita IVA: 02980740043
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFFXB2
Codice fiscale: 02980740043
Partita IVA: 02980740043
Conto Corrente Postale:
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 45 Z 06170 46320 000001552117
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento