Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese  Provincia di Cuneo
L'Unione su
Stai navigando in : Le News
   Le News
La polizia locale dell’Unione del Fossanese a Bene Vagienna per San Sebastiano

Sono 8 gli agenti di polizia locale,
7 a tempo pieno e un part time, che operano sul territorio dell’Unione
del Fossanese o in comuni a essa legate da convenzioni: Bene Vagienna,
Genola, Narzole, Salmour, Sant’Albano Stura e Trinità.


Lunedì 30 gennaio a Bene Vagienna si sono incontrati per celebrare la
festa del loro Santo Patrono San Sebastiano. Per l’occasione è stata
celebrata una messa nella chiesa di San Francesco e sono stati benedetti
i veicoli della polizia locale da don Antonio Bergonzo.


Dopo la messa, la cerimonia è proseguita a Casa Ravera per la
relazione sull’attività della Polizia Locale nel corso dello scorso
anno.


Il comandante Franco Bruno ha riferito che nei sei comuni sono
state rilevate 1883 violazioni della strada di cui 1361 mediate l’uso
di autovelox e 243 per sosta irregolare. A fronte di queste sanzioni,
l’incasso è stato di 183 mila euro.


Tra le attività svolte dagli agenti, c’è stato il controllo di quei
tratti stradali sui quali si rilevavano il maggior numero di incidenti.
Queste attività hanno fatto registrare un aumento dei limiti di velocità
in zone come i Dalmazzi di Sant’Albano Stura e lungo la provinciale 20 a
Genola.


Nel 2016 i mercati nei 6 comuni e la cui gestione è stata affidata
alla Polizia Locale, sono stati 160, senza tenere conto di fiere e
mercatini dell’antiquariato.


Padrone di casa della celebrazione è stato Claudio Ambrogio, sindaco di Bene Vagienna: "Ringrazio i vigili che operano nell’Unione del Fossanese e a Bene Vagienna e Narzole".


"Ormai la polizia locale non si occupa solo del codice della
strada, ma anche di molte delle competenze dei comuni: dalla protezione
dell’ambiente alle attività commerciali, dalla prevenzione del bullismo
nelle scuole alle manifestazioni
" ha aggiunto il sindaco di Sant’Albano Stura e neo presidente dell’Unione del Fossanese Giorgio Bozzano.


Nell’anno trascorso, le telefonate alla polizia locale per
informazioni sono stwate oltre 1000 e sono state 165 le pratiche per lo
sportello unico delle attività produttive. Oltre a ció gli agenti hanno
effettuato oltre 300 interventi per la sicurezza degli alunni in
ingresso e uscita dalle scuole e i corsi su bullismo e cyberbullismo. È
stato inoltre sottolineato da Franco Bruno il successo del sistema di
tweet della Polizia Locale che ottengono ogni volta tra le 3 e le 5mila
visualizzazioni.


"Lo stato decentra sempre di più e i comuni possono affrontare le
loro nuove mansioni solo grazie alla collaborazione della Polizia
Locale. Anche per questo motivo richiediamo una riforma sulla legge
quadro della Polizia Locale, in modo da garantire agli agenti un accesso
a una parte della banca dati delle Forze di Polizia
" ha continuato Bozzano.


Roberto Salvatore, assessore alla Polizia Locale dell’Unione del Fossanese ha invece parlato degli obiettivi per il prossimo anno: "Vogliamo
implementare i sistemi di videosorveglianza in collaborazione con i
Carabinieri, inserire in organico un nuovo agente e rafforzare la
convenzione con il comune di Narzole
".


All’incontro era presente anche Ernesta Zucco, sindaco di Trinità: "I
numeri non sono sufficienti a descrivere le attività della Polizia
Locale perché dietro a ciascuna azione c’è un impegno costante, spesso
frutto di mesi di lavoro
".


Il sindaco di Narzole, Federico Gregorio, il più recente tra i
comuni che hanno stipulato la convenzione con l’unione del Fossanese ha
sottolineato l’importanza della Polizia Locale: "Come sindaco ho voluto espressamente mantenere la delega alla Polizia Locale".


La giornata di lunedì è stata anche l’occasione per consegnare
diversi riconoscimenti a numerosi agenti, ma anche ai volontari di
diverse associazioni che operano a contatto con la Polizia Locale sul
territorio dell’Unione del Fossanese. È stata dunque consegnata una
pergamena a coloro che si occupano di trasporto disabili, ai Nonni
Vigile, ai membri dell’Associazione Nazionale Alpini, della Protezione
Civile, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, del Gruppo Interforze e
del Gruppo I Papa Golf CB Radio Club.

Fonte: TargatoCN - Agata Pagani, 01/02/2017

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Unione del Fossanese
Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
Tel: 0172.60550
Fax: 0172.60557
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Partita IVA: 02980740043
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFFXB2
Codice fiscale: 02980740043
Partita IVA: 02980740043
Conto Corrente Postale:
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 45 Z 06170 46320 000001552117
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento