È iniziato ufficialmente con una due giorni di lavoro (30 e 31 maggio) a Cuneo e a Benevagienna il progetto ALCOTRA "TRA[ce]S- Trasmettere Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud", cofinanzia" />
Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese
Unione del
Fossanese  Provincia di Cuneo
L'Unione su
Stai navigando in : Le News
   Le News
INAUGURAZIONE PROGETTO INTERREG V-A ALCOTRA ITALIA FRANCIA TRA[ce]S

È iniziato ufficialmente con una due giorni di lavoro (30 e 31 maggio) a Cuneo e a Benevagienna il progetto ALCOTRA "TRA[ce]S- Trasmettere Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud", cofinanziato all’85% dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dell'Unione Europea all'interno del Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Interreg V-A Italia-Francia  ALCOTRA 2014-2020. Il  progetto, di cui l’Unione del Fossanese è partner, ha come obiettivo principale la messa in rete dei più significativi siti archeologici del territorio transfrontaliero italo-francese, finalizzata a garantire la loro valorizzazione turistica integrata e sostenibile.

Il partenariato che vede il Comune di Bene Vagienna in veste di Capofila, è costituito, insieme all’Unione, dai Comuni di Cuneo, Chiusa Pesio, Costigliole Saluzzo, dall'Ente di gestione delle Aree protette della Alpi Marittime per l'Italia e dal Dipartimento dell'Alta Provenza e i Comuni di Digne-les-Bains e di Castellane per il versante francese. Il progetto, oltre alla conduzione di scavi archeologici e di studi specialistici, in particolare nell’estesa necropoli longobarda di Sant’Albano Stura, attuati con la partecipazione diretta del mondo accademico e della Soprintendenza, prevede la realizzazione di interventi a carattere fortemente inclusivo, con l'abbattimento di barriere  architettoniche volte a migliorare l'accessibilità ai siti, e azioni di coinvolgimento e formazione della popolazione locale e degli operatori, per incrementare la consapevolezza del patrimonio culturale e delle potenzialità di un'offerta turistica integrata con le altre attrazioni del territorio, in ottica transfrontaliera innovativa e partecipata. Il progetto avrà una durata di tre anni con investimenti complessivi pari a 2.380.000 euro.



        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Unione del Fossanese
Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
Tel: 0172.60550
Fax: 0172.60557
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Partita IVA: 02980740043
Email: info@unionedelfossanese.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFFXB2
Codice fiscale: 02980740043
Partita IVA: 02980740043
Conto Corrente Postale:
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 45 Z 06170 46320 000001552117
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento